Binari ossidati? E usare la grafite?

Utilizza questo forum per ricevere e scambiare informazioni relative alle tecniche di realizzazione di plastici, diorami, strutture, ecc.

In collaborazione con:
Immagine

Moderatori: luciano lepri, Marco Molinari

Re: Binari ossidati? E usare la grafite?

Messaggioda Maurizio Melis » giovedì 20 gennaio 2022, 21:19

Io ho preso una barretta 4B in un negozio di belle arti e forse una seconda servira' a mio nipote quando ci fara' giocare i figli sul plastico. :!:
Ciao
Maurizio Melis
Avatar utente
Maurizio Melis
Manovratore
Manovratore
 
Messaggi: 585
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2009, 15:26
Località: Roma (serafico)
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: 4

Re: Binari ossidati? E usare la grafite?

Sponsor

Sponsor
 

Re: Binari ossidati? E usare la grafite?

Messaggioda de278ze » lunedì 14 marzo 2022, 0:36

Il mio plastico è in garage (vivendo al Nord quando metto dentro l'auto c'è neve,pioggia,umidità ecc) ma non ho mai avuto problemi di ossidazione. I binari sono Roco Geoline (vedi su YouTube "Giancarlo Murer" Plastico Tripper) e per mantenerli puliti senza usurarli uso, una volta al mese, un convoglio di pulizia formato da loco diesel a 6 assi + 4 carri Lux (1 con fresa,1 con aspirapolvere, 1 con spargi-liquido-pulizia e 1 con rullo in feltro per asciugatura). Il plastico ha uno sviluppo di 19 metri con 34 scambi digitali e funziona sempre perfettamente. Domanda: i binari si ossidano anche in galleria per cui come faresti con la grafite? Altra domanda: se con l'umidità o con una loco che perde olio la grafite si impasta su un passaggio a livello, su un attraversamento di binario in stazione, come fai ad evitare il deragliamento (o il corto circuito su uno scambio dato che la grafite è un conduttore?
de278ze
Ausiliario di Stazione
Ausiliario di Stazione
 
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 12 marzo 2022, 22:46
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: Tutte
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

Re: Binari ossidati? E usare la grafite?

Messaggioda Maurizio Melis » lunedì 14 marzo 2022, 1:01

Come scritto sul post di prima, ce ne va talmente poca che non si impasterà mai.
Io faccio una leggerissima passata su una ventina di cm di binario e le loco la distribuiscono passando.
Non si deve vedere, ma fa effetto.
Ad ogni modo non passando abrasivi non ho mai avuto problemi di ossidazione neanche con i binari Hornby economici di mio figlio.
Io uso i tillig che oltretutto con la brunitura sono anche più protetti, non si sono ossidati in profondità neanche con il flussante acido che usavo all’inizio. È bastata una passata con alcool e spugna di plastica.
Ciao
Maurizio Melis
Avatar utente
Maurizio Melis
Manovratore
Manovratore
 
Messaggi: 585
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2009, 15:26
Località: Roma (serafico)
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: 4

Re: Binari ossidati? E usare la grafite?

Messaggioda marcodiesel.epIV » martedì 5 luglio 2022, 10:45

ciao Claudio, sembra interessante, significa pulire per sgrassare e poi grafite. forse pero ogni tanto si ripete perche gli ingranaggi delle loco sicuramente rilasciano olio che va a vanificare la grafite. da provare!! grazie
Lp
Marco
marcodiesel.epIV
Ausiliario di Stazione
Ausiliario di Stazione
 
Messaggi: 7
Iscritto il: sabato 4 gennaio 2020, 14:14
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: 4

Precedente

Torna a Plastici e Diorami

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti