Binari ossidati? E usare la grafite?

Utilizza questo forum per ricevere e scambiare informazioni relative alle tecniche di realizzazione di plastici, diorami, strutture, ecc.

In collaborazione con:
Immagine
claudio.mussinatto
Deviatore
Deviatore
Messaggi: 262
Iscritto il: mercoledì 13 maggio 2015, 7:38

Binari ossidati? E usare la grafite?

Messaggio da claudio.mussinatto »

Stamattina mi è caduto l'occhio su questo argomento in un forum Usa...
https://trainmasters.tv/programs/track- ... ivity-cure
https://forum.mrhmag.com/post/graphite- ... t-12196204

Andate a vedere video e leggete il forum in questione , con l'aiuto del traduttore di Google...
Insomma , viene fuori che per mantenere disossidati i binari , negli Usa , usano la grafite , quella che troviamo nei carboncini , possibilmente 4B , data sullo spigolo interno della rotaia.
Annulla quasi del tutto l'arco elettrico e fornisce quella patina antiossidante sulla rotaia.
Consigliano prima una bella pulita con alcool isopropilico e poi l'applicazione di qunato sopra
Loro la usano da almeno 40 anni...e i loro impianti sono spesso molto più grandi e con zone nascoste più complesse dei nostri...
saluti
claudio.mussinatto
Deviatore
Deviatore
Messaggi: 262
Iscritto il: mercoledì 13 maggio 2015, 7:38

Re: Binari ossidati? E usare la grafite?

Messaggio da claudio.mussinatto »

Corretto i link ora funzionano... scusate
Avatar utente
Maurizio Melis
Manovratore
Manovratore
Messaggi: 499
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2009, 15:26
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: 4
Località: Roma (serafico)

Re: Binari ossidati? E usare la grafite?

Messaggio da Maurizio Melis »

Io ho preso spunto proprio da questi articoli e posso confermare che funziona.
Comunque da quello che ricordo vanno prese delle precauzioni
1 usarne davvero poca, una passata leggera su circa un decimo del tracciato
2 non usare prodotti abrasivi sulle rotaie (né prima né dopo).

Sul piccolo plastico di mio figlio (binari hornby cod 100) sono anni che non puliamo le rotaie e anche sul mio (tillig codice 83), ma il mio non fa testo che ancora non è operativo quindi, però quelle poche volte che ho usato i treni per prova, nessun problema, neanche alla sogliola.

Per l’ossido però non saprei dirvi, non ho mai avuto questo problema.

In USA utilizzano anche qualche goccia di olio per trasmissioni automatiche con le stesse modalità, ma non ho mai provato.
Ciao
Maurizio Melis
Avatar utente
Roberto Fainelli
Manovratore
Manovratore
Messaggi: 599
Iscritto il: giovedì 23 luglio 2009, 14:12
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Località: Orvieto

Re: Binari ossidati? E usare la grafite?

Messaggio da Roberto Fainelli »

Domanda da ignorante:non potrebbe dare problemi sui cuori polarizzati degli scambi tipo i tillig?
Roberto Fainelli
Avatar utente
Marco Fornaciari
Capo Stazione Superiore
Capo Stazione Superiore
Messaggi: 4897
Iscritto il: venerdì 22 settembre 2006, 19:34
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Località: Sorbolo di Sorbolo Mezzani (PR)

Re: Binari ossidati? E usare la grafite?

Messaggio da Marco Fornaciari »

Roberto Fainelli ha scritto:Domanda da ignorante:non potrebbe dare problemi sui cuori polarizzati degli scambi tipo i tillig?
Per quale ragione?
Nel cuore polarizzato le due rotaie convergenti, e spesso anche gli aghi, sono alimentati con stessa polarità.
Caso mai è nei cuori isolati che un eventuale eccessivo trascinamento con impastamento della garfite può provocare cortocircuiti, dato che le due rotaie sono a polarità diversa.

Saluti
Marco Fornaciari
____________________________________________________________
Meglio essere folli per proprio conto, che saggio con le idee degli altri.
F.W. Nietzshe
Avatar utente
Maurizio Melis
Manovratore
Manovratore
Messaggi: 499
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2009, 15:26
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: 4
Località: Roma (serafico)

Re: Binari ossidati? E usare la grafite?

Messaggio da Maurizio Melis »

Confermo nessun problema con i tillig.
Ciao
Maurizio Melis
Avatar utente
Roberto Fainelli
Manovratore
Manovratore
Messaggi: 599
Iscritto il: giovedì 23 luglio 2009, 14:12
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Località: Orvieto

Re: Binari ossidati? E usare la grafite?

Messaggio da Roberto Fainelli »

Ecco,era per il problema del possibile trascinamento. Grazie Maurizio.
Roberto Fainelli
Avatar utente
Maurizio Melis
Manovratore
Manovratore
Messaggi: 499
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2009, 15:26
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: 4
Località: Roma (serafico)

Re: Binari ossidati? E usare la grafite?

Messaggio da Maurizio Melis »

Di nulla, considera pure che le mie sezioni con il cuore sono isolate alla fine dello scambio per evitare un ulteriore taglio.
Ciao
Maurizio Melis
Avatar utente
Marco Birri
Telegrafista
Telegrafista
Messaggi: 1081
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2005, 8:40
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IV - V - VI
Interesse per i treni: Italiani e stranieri
Località: Martignacco (UD)
Contatta:

Re: Binari ossidati? E usare la grafite?

Messaggio da Marco Birri »

Secondo voi si possono usare le mine da portamine o quelle ricavate da matitoni?
Ne avrei un paio che girano per casa.
Marco Birri
I treni non conta dove vanno. L'importante è decidere di prenderli.
Modellista plasticista - scala H0
DCC Ready: centrale Digikeijs DR5000, Software RocRail
blog: https://marco1016.blogspot.com/
Avatar utente
Marco Fornaciari
Capo Stazione Superiore
Capo Stazione Superiore
Messaggi: 4897
Iscritto il: venerdì 22 settembre 2006, 19:34
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Località: Sorbolo di Sorbolo Mezzani (PR)

Re: Binari ossidati? E usare la grafite?

Messaggio da Marco Fornaciari »

Marco Birri ha scritto:Secondo voi si possono usare le mine da portamine o quelle ricavate da matitoni?
Ne avrei un paio che girano per casa.
Prova!
Se somo matite grasse dovrebero andare bene.

Saluti
Marco Fornaciari
____________________________________________________________
Meglio essere folli per proprio conto, che saggio con le idee degli altri.
F.W. Nietzshe
Rispondi

Torna a “Plastici e Diorami”