Il mio nuovo plastico....alcune idee

Utilizza questo forum per ricevere e scambiare informazioni relative alle tecniche di realizzazione di plastici, diorami, strutture, ecc.

In collaborazione con:
Immagine

Moderatori: luciano lepri, Marco Molinari

Re: Il mio nuovo plastico....alcune idee

Messaggioda pierfra » sabato 2 novembre 2013, 2:31

Non mi ricordo dove fossimo rimasti l'ultima volta: comunque con la polarizzazione dei cuori, tutto OK, cioè cuori pronti a ricevere corrente (attualmente in analogico) anche in digitale e relativi cavi tutti pronti; ho preparato le botole per i servo motori degli scambi che saranno nascosti a fianco degli scambi e mossi con fili d'acciaio di derivazione aereomodellistica. Il tracciato è a posto ed in questi giorni ho aggiunto uno scalo merci a fianco della stazione passeggeri, adattando, tra l'altro 4 scambi Tillig (a cui ho tagliato i cuori) ad una bretella NEM 120 Rivarossi, ottenenendo quello che in inglese si chiama "double crossover". Come lo chiamiamo in italiano? A proposito, ho dovuto fare delle saldature (ma direttamente sulle giunzioni Tillig) per garantire una migliore trasmissione di elettricità tra binari dritti e binari deviati aventi stessa polarità). Alla fine non so se sarà più bello lasciare i binari dello scalo merci sommersi dall'erba incolta oppure affogati tutti nell'asfalto. Cosa suggerite? Forse l'erba? Vicino allo scalo mi piacerebbe pure mettere un mini-oleodotto..insomma un pò di tubi con cisterne. Vedremo un pò. E vorrei che scalo e stazione fossero separati da qualche bell'edificio, in modo che non si vedano troppo tutti i binari. Inoltre sto procedendo con l'inserimento degli spessori di plastica in stazione, i quali mi permetteranno di far passare i binari sopra ai cavi (come vedete, una marea) e poi di affogarli nella massicciata. Se notate il foglio arancione di plastica (spessore 1 mm), posto tra 2 binari (con listarelle aventi spessori di 2,5 mm), mi farà sparire completamente tutti i cavi. Sopra andrà poi il pietrisco...questa tecnica la voglio usare in tutta la stazione...A me non dispiace affatto. Quanto ai treni, già camminano, infatti da qualche parte ci dovrebbe essere la foto di una tripla trazione diesel SNCF. Poi passerò a mettere gli spessori nel resto del tracciato, ma saranno più alti, per vere una buona massicciata.....

Salutoni,

Pierfra
Allegati
P1060086.JPG
P1060086.JPG (205.12 KiB) Osservato 1766 volte
P1060091.JPG
P1060091.JPG (269.4 KiB) Osservato 1766 volte
P1060093.JPG
P1060093.JPG (164.11 KiB) Osservato 1766 volte
P1060096.JPG
P1060096.JPG (182.7 KiB) Osservato 1766 volte
P1060097.JPG
P1060097.JPG (177.2 KiB) Osservato 1766 volte
P1060098.JPG
P1060098.JPG (164.41 KiB) Osservato 1766 volte
P1060099.JPG
P1060099.JPG (152.53 KiB) Osservato 1766 volte
P1060101.JPG
P1060101.JPG (201.46 KiB) Osservato 1759 volte
P1060103.JPG
P1060103.JPG (269.08 KiB) Osservato 1766 volte
P1060105.JPG
P1060105.JPG (203.41 KiB) Osservato 1766 volte
Avatar utente
pierfra
Manovratore
Manovratore
 
Messaggi: 365
Iscritto il: venerdì 27 febbraio 2009, 23:32

Re: Il mio nuovo plastico....alcune idee

Sponsor

Sponsor
 

Re: Il mio nuovo plastico....alcune idee

Messaggioda pierfra » domenica 19 ottobre 2014, 13:52

Aggiornamento:

oltre ad aver modificato lo scalo merci, ho finalmente iniziato la posa della ghiaia in stazione. In corrispondenza degli aghi degli scambi, ho dovuto utilizzare una siringa con ago per evitare di combinare dei pasticci e non incollare tutto insieme in unico blocco. Pare che la soluzione per ora funzioni. Gli spazi bianchi tra i binari verranno riempiti dai futuri marciapiedi. Circa lo scalo merci merci, mi piacerebbe far sparire i binari in mezzo all'erbetta. Avete dei sugerimenti al riguardo? Che tipo di erbetta posso utilizzare?
Poco a poco sto acquistando i frog juicer, che mi commuteranno in automatico la polarità dei cuori (e dei 2 cappi di ritorno presenti nel livello inferiore): in questo modo la polarità non dipenderà dalla posizione degli aghi ma dal passaggio della locomotiva. Ho già installato un paio di frog juicer e funzionano in modo impeccabile...

Saluti a tutti,

PF
Allegati
imag0162_burst001.jpg
imag0162_burst001.jpg (211.44 KiB) Osservato 1617 volte
imag0163.jpg
imag0163.jpg (191.92 KiB) Osservato 1617 volte
imag0149.jpg
imag0149.jpg (246.74 KiB) Osservato 1617 volte
imag0155.jpg
imag0155.jpg (249.94 KiB) Osservato 1617 volte
imag0156.jpg
imag0156.jpg (231.01 KiB) Osservato 1617 volte
imag0160.jpg
imag0160.jpg (268.14 KiB) Osservato 1617 volte
imag0161.jpg
imag0161.jpg (253.05 KiB) Osservato 1617 volte
Avatar utente
pierfra
Manovratore
Manovratore
 
Messaggi: 365
Iscritto il: venerdì 27 febbraio 2009, 23:32

Re: Il mio nuovo plastico....alcune idee

Messaggioda Rosario » martedì 21 ottobre 2014, 8:16

Ma é imponente !!!!
Saluti da Rorò!! :-)
Rosario
Deviatore
Deviatore
 
Messaggi: 214
Iscritto il: mercoledì 10 ottobre 2012, 23:56
Località: Pinerolo
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: 5-6

Re: Il mio nuovo plastico....alcune idee

Messaggioda sarbe » martedì 21 ottobre 2014, 9:22

Si, molto realistica la massicciata.
Mi rimangono però perplessità sul posizionamento dei collegamenti elettrici in superficie e sulla loro copertura.
Quando dovrai forare per posizionare accessori, pali per linea aerea, semafori a quant'altro corri il serio rischio di lesionare/interrompere qualche filo elettrico.
Inoltre è da considerare che alcuni elementi (tipo pali x elettrificazione) hanno di solito bisogno di una solida base specialmente se forniti di gambo filettato e dado di fissaggio.
Ancora complimenti per l'impegno che richiede un'opera di questa estensione.

Un saluto
sartori giuseppe
sarbe
Ausiliario di Stazione
Ausiliario di Stazione
 
Messaggi: 41
Iscritto il: sabato 5 febbraio 2011, 13:05
Località: Creazzo (VI)

Re: Il mio nuovo plastico....alcune idee

Messaggioda Giacomo Rossi » martedì 21 ottobre 2014, 12:01

Sarò tardo...ma continuo a non capire il tuo metodo del cablaggio "sopra"...
Cosi come non capisco perchè metti ora la massicciata in modo parziale, ovvero lasciando l'esterno del binario da fare in un secondo momento...
Boh...
Per il resto la posa del ballast è ok. Per le rotaie io avrei solo usato un color ruggine più scuro.
Giacomo Rossi
Telegrafista
Telegrafista
 
Messaggi: 1064
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:56
Località: Alessandria

Re: Il mio nuovo plastico....alcune idee

Messaggioda pierfra » martedì 21 ottobre 2014, 14:04

Allora,

l'esterno del binario è lasciato volutamente scoperto perchè è il lato dove metterò i marciapiedi.....quindi prima di mettere la massicciata preferisco costruire i marciapiedi e solo alla fine completerò l'opera con la ghiaia (in ogni caso di ghiaia ce ne sarà poca tra traversine e marciapiedi).
Circa i marciapiedi, (che come saprete copriranno tutti i cavi) li realizzerò in plastica trasparente: su di essi andrò ad inserire i portali per la catenaria (userò solo portali svizzeri o francesi a 1500 volt); in ogni caso lascerò i marciapiedi trasparenti finchè non avrò montato tutti i portali. In questo modo saprò esattamente dove conficcare i pali senza danneggiare i cavi...Poi ad operazione completata potrò verniciare i marciapiedi e/o pavimentarli. Potrei anche pensare di renderli rimovibili qualora sia necessario....
Comunque, poichè prevedo la bellezza di 5 marciapiedi (senza tettoia), questi saranno sufficienti ad ospitare i portali per la catenaria...

La scelta di nascondere i cavi può sembrare bizzarra, ma il fatto di avere il plastico a doppio livello ha reso problematica la gestione dei cavi nella parte sotto le tavole, visto che ho poco spazio tra i 2 livelli e non avrei potuto gestire la moltitudine di fili. Se aggiungiamo che la polarizzazione dei cuori ha reso tutto estremamente complicato (perchè si deve alimentare ogni scambio alle sue estremità ed ho dovuto fare una infinità di prove elettriche) ecco il motivo per cui ho lasciato i cavi a vista. Tanto sono tutti stati saldati tra loro in modo più che sicuro ed una volta coperti non dovrei avere brutte sorprese. Almeno si spera :dubbio:

Salutoni,

PF
Avatar utente
pierfra
Manovratore
Manovratore
 
Messaggi: 365
Iscritto il: venerdì 27 febbraio 2009, 23:32

Re: Il mio nuovo plastico....alcune idee

Messaggioda pierfra » venerdì 6 gennaio 2023, 13:19

Salve a tutti dopo parecchio tempo.

Il plastico sarebbe tecnicamente finito e funziona con Z21 ed Ipad.
Avrei anche cominciato con il paesaggio: tuttavia mi sono accorto che ne voglio fare un altro molto più bello e progettatto ancora meglio. Infatti ho commesso alcuni errori di gioventù.
Alcune aree, per esempio, sono difficilissime da raggiungere, non ho fatto sezionamenti adeguati etc. etc.
Il prossimo plastico sarà progettato dal mio carissimo amico Paolo DI Pasquale e a vista userò solo i suoi scambi da 6,30 gradi; vorrei inoltre riprodurre una zona portuale ed uno scalo merci per fare le manovre. Ed almeno 3-4 linee indipendenti con molto sviluppo anche in altezza.

Di sicuro per muovere gli scambi userò solo servomotori, tranne che nelle zone nascoste ove userò ROCO con i relativi motori, che rendono i deviatoi tallonabili. Poi continuerò ad usare i FROG JUICER per alimentare i cuori, ed ovviamente il raggio minimo nelle zone nascoste resterà R9/R10 ROCO, per una circolabilità ottimale. Il profilo sarà Peco codice 75.

Creeremo un nuovo tracciato con meno scambi, con tanti sezionamenti e con zone tutte accessibili e modulari. Insomma, l'esperienza insegna.
Intanto allego le ultime foto prima di smontare "baracca e burattini" (ovviamente riciclando tutti i materiali).
Allegati
1.jpg
1.jpg (90.84 KiB) Osservato 172 volte
2.jpg
2.jpg (81.77 KiB) Osservato 172 volte
3.jpg
3.jpg (83.81 KiB) Osservato 172 volte
4.jpg
4.jpg (82.42 KiB) Osservato 172 volte
5.jpg
5.jpg (84.09 KiB) Osservato 172 volte
6.jpg
6.jpg (54.6 KiB) Osservato 172 volte
7.jpg
7.jpg (77.97 KiB) Osservato 172 volte
8.jpg
8.jpg (88.63 KiB) Osservato 172 volte
9.jpg
9.jpg (80.47 KiB) Osservato 172 volte
Avatar utente
pierfra
Manovratore
Manovratore
 
Messaggi: 365
Iscritto il: venerdì 27 febbraio 2009, 23:32

Precedente

Torna a Plastici e Diorami

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti